giovedì 21 agosto 2008

Doc, corpo e pigrizia!!!


Il doc ormai non si fa più sentire, le medicine hanno fatto il loro effetto, ma più di tutto è stata la mia volontà ad aiutarmi davvero. Il meccanismo della ripetitività è quella che frega noi "docchers". Quando si inizia a ripetere si entra in un circolo vizioso, di causa ed effetto apparente e patologica, che si può spezzare solo con la forza di volontà. Nella terapia cognitivo-comportamentale questo principio è fondamentale, resistere alla compulsione. Non è facile, però non è impossibile, l'importante è fare un passo alla volta. Io sono riuscito a resistere alla compulsione e gradualmente quella sorta di "istinto" a reiterare l'azione è andato svanendo o indebolendo moltissimo, per cui diventa molto facile resistergli vedendo la cosa come realmente è: una "fantasia" della mente.
Altra cosa importante e ricominciare a vivere. Bisogna impegnarsi, darsi degli obiettivi, anche piccoli, ma ottenibili e soddisfacenti. Ci si deve impegnare la giornata, palestra, amici, uscite e cose simili. In questo modo piano piano si riesce ad emergere dal pantano in cui il doc ci getta, rallentandoci.
Ma parlando più di me, in questi giorni sto provando alcune tecniche che propone Jacopo Fo nei suoi DVD sullo yoga demenziale e sul libro semrpe dedicato a questo divertente argomento. Faccio dei semplici movimenti a corpo libero (rotazione dei polsi, delle caviglie, movimento delle dita dei piedi e delle mani, sollevamento delle ginocchia, rotazione delle spalle etc.) poi mi stiracchio e sbadiglio, in più mi "shackero", faccio tremolare il corpo, tipo convulsioni, ma in modo più piacevole e delicato, e tutto questo lo faccio sorridendo, e sinceramente dopo, mi sento molto più vivo. Il sangue circola, quindi anche l'ossigeno arriva dappertutto, il tremolio elimina le contrazioni, disinnesca gli automatismi dei muscoli, spreme via le tossine, e vivifica gli organi interni, lo stiracchiamento distende tutte le fascie muscolari, anche le più profonde, tonifica tutto il corpo e con lo sbadiglio facciamo il pieno di ossigeno.
Una bomba di salute insomma! :D

Nessun commento:

banner etico