sabato 3 maggio 2008

Alemanno nuovo sindaco di Roma

Alemanno è il nuovo sindaco di Roma.
Molti parlano del fascismo che torna a Roma... Perchè? Se ne era andato?
Berlusconi e tutti i suoi collaboratori pubblicitari temono il ritorno dei comunisti, nemmeno loro se n'erano andati! Nazi-Fascismo e comunismo totalitario come quello russo o cinese sono la stessa cosa. Sono entrambe dittature che predicano l'eliminazione fisica dell'avversario, gli danno due nomi diversi, ma sono la stessa identica cosa. Che notizia eh?! :lol:
Comunque Alemanno ha deciso che caccerà tutti i rom da roma, questi sporchi delinquenti che si permettono di vivere, perfino respirare l'aria di noi italiani, che fine faremo...Loro si sposteranno, andranno da qualche altra parte, tipo Napoli, dove verrano considerati cittadini modello, ma supponendo che si spostino verso gubbio, porteranno lì il cancro della criminalità! L'Italia un paese che basa la sua vita politica sulla legge, sull'ordine e su come disfarsi della legge e dell'ordine, che viene invaso da pazzi delinquenti che vivono dentro delle roulotte. Prima di loro non c'erano criminali, Berlusconi non era prescritto per falso in bilancio e Mangano (due ergastoli per omicidio) era un eroe. Da quando ci sono questi rom, porca paletta, è tutto cambiato. Già il colore di questi rom non convince, il fatto che parlino una lingua diversa dal padano dimostra l'incomunicabilità tra questi popoli.
Pensare che ieri un pentito di camorra, è stato ucciso da due sicari sotto ordine del clan dei casalesi, mentre andava a lavoro, questi rom sono una vergogna per l'italia!
E mentre Bossi e Caruso preparano i fucili, Beppe Grillo vergognosamente insulta Umberto Veronesi, luminare oncologo, che pratica areosol sull'inceneritore di Brescia, guarendo dalla vecchiaia grazie a bubboni pestilenziali che gli gonfiano il viso, solo 26 anni ma ne dimostra 114, la scienza corre, con una 24 ore, verso un burrone. Intanto Vittorio Sgarbi, critico d'arte del mostro di Firenze, si complimenta con Marco travaglio definendolo un bolo fecale, una mente penica, mentre Santoro è giustamente chiamato all'ordine da Petruccioli, l'elegante bufalo dai capelli dorati, a "che non si ripeta più un atto di democrazia del genere!". E' vergonoso per l'italia che si parli ancora di Democrazia! Quell'orrore criminale che ha portato hai lager nazisti e ai gulag comunisti siberiani.
Viva il Fascismo, ed anche Giovanni Brusca...

:sick:

1 commento:

Queen ha detto...

Troppo divertente questo post! Anche se ci sarebbe da piangere.....

banner etico