venerdì 14 dicembre 2007

Una preghiera


Facciamo una preghiera per tutti coloro che non amano la satira, per coloro che l'hanno censurata e per tutti quelli a cui ridere piace poco, sia che sia satira, sia che sia comicità. Non scherzo, preghiamo per loro, perchè è gente molto triste, molto sola, che manca di sensibilità per il creato e non si scioglie nemmeno davanti un tramonto, un pane appena pronto o un fiore profumatissimo. E' gente menomata perchè hanno difficoltà nel percepire il bello, e forse per loro il David di Donatello non è altro che la scultura di un "ricchione", o forse no. Non dobbiamo odiarli perchè purtroppo sono persone con problemi, persone meno fortunate di noi. Pensiamo a loro per quello che sono, e speriamo per loro che stiano meglio.

Nessun commento:

banner etico