giovedì 26 luglio 2007

Patch a Washington DC

Patch a Washington DC

Washington. Appena arrivato mi vedo questa piazza bianca, con l'obelisco in mezzo. Favoloso.
Ad un tratto: BOOOOOMMM.
Un meteorite cade dal cielo centrando l'obelisco, il quale lo infilza (il meteorite) come uno spiedo.
Continuo il mio viaggio ed entro nella casa bianca. Nessuno, polvere da tutte le parti. Stranissimo, è come se non fosse usata da anni.
Visito tutte le stanze. Ad un tratto "Play room", entro e ci trovo bush che gioca al flipper, con un sigaro in bocca e un boccale di petrolio in mano...In mutande. Trauma psicologico grave di primo grado. Nonostante il puzzo mi avvicino e gli chiedo:" chi prende le decisioni importanti riguardo le varie questioni internazionali americane?" Mi guarda e vomita. Ripeto il concetto: "chi comanda?", mi indica un libricino l'I-ching, scritto in cinese, con la traduzione di hitler ai margini. Capisco tutto.
Fuggo da quella casa di matti.

Ad un tratto un cartello: Benvenuti al cantrafo!

Prosisma puntata: Patch al cantrafo!

Nessun commento:

banner etico