mercoledì 25 luglio 2007

Patch nella contea

Patch nella contea

Camminavo per la contea. Un'alternanza di boschi e campi.
Stupendo, il sole che batteva sui campi di grano, il cielo blu intenso che si stagliava come sfondo.
Seguivo la strada, fatta di san pietrini, con una bella siepe curata ai lati, quando su di una roccia vedo un uomo, ricoperto da un mantello, guardo meglio, non si vedeva il viso. Era un cavaliere nero...E piangeva.
Bhuuuuhuuuhuhu, sniff. Mi avvicino piano, e gli chiedo cosa succede:- Non ho più uno scopo nella vita, sniff-
Ci penso un pò su e gli dico -guarda perchè non lavori come postino?- Quello alza la testa, lancia un urlo e arriva uno dei loro lucertoloni, e se ne vola via. Credo abbia alzato la mano in segno di ringraziamento.
Riprendo il mio cammino, ad un tratto un cartello: BENVENUTI A WASHINGTON DC!

Prossima puntata: Patch a washington!

2 commenti:

baStra ha detto...

coinvolgente leggere del tuo viaggio patch, ma dove sono finite le immaginiii???

```````````````\\\\\\///// ´´´´´´´´´´´´
``````````````/`_``_`\\ ´´´´´´´´´´
`````````````(|`(.)`(.)`|) ´´´´´´´´´´
_________.OOOo_ (`)_ _oOOO.__________
|_ _______oooO________________________|
` `````` `(```)````````Oooo```````````
``````````\\`(`````````(```) `````````
```````````\\_)`````````) /`

patch87 ha detto...

Quelle che mancano, sono quelle che non ho ancora creato. Ciao! :D

banner etico