sabato 28 luglio 2007

Patch a chissaddove

Patch a chissaddove:

A chissaddove non avevo voglia di scrivere ne vedere niente.
Nessuno faceva niente, ne era tempo di fare niente, ne di pensare a niente, ne di respiare niente, ne di mangiare, bere od esistere. Ma poichè prima di arrivare avevo già mangiato, e poichè esistono fenomeni che dire spontanei è dire poco, una flatulenza fragranza mirtillo scappò da un mio unico vuoto.
Chissàddove cambò nome, diventando "Chissàchièstato?", il commercio di dubbi riprese, la produzione di di stress ed inutili preoccupazioni raggiunse i livelli accettabili per una città sviluppata, ed io venni ricordato sui libri di storia come "il portare della flatulenza". Peter Jackson protestò per la parafrasi al suo "portatore dell'anello", ma aragorn lo rinchiuse nelle prigioni di Minas Tirith.
Dopo aver salvato quella città mi incamminai di nuovo.

Il prossimo viaggio non verrà svelato ora, ma nel momento della nuova pubblicazione!

Nessun commento:

banner etico