sabato 5 maggio 2007

Cosa vuol dire avere il disturbo ossessivo compulsivo


Chi non ha questo disturbo ovviamente non sa cosa si prova. Io credo che non si debba pretendere che gli altri capiscano, più che altro credo che chi ci sta intorno debba darci sostegno. So bene che questo disturbo non è un cancro, ne una malattia gravissima, almeno nelle sue forme lievi. Però c'è da dire che genera molta sofferenza, e star male non piace a nessuno. Notti insonni e un'ansia che pervade l'intero corpo non sono cose piacevoli. Questo disturbo genera forti sensi di colpa, che fanno vivere malissimo. Per chi ce l'ha non è una cosa leggera, è qualcosa che non permette di condurre una vita normale, una vita tranquilla. Diventa dura, molto dura andare avanti, la realtà vista con il filtro del DOC appare molto diversa e molto pesante. E' difficile a volte descrivere a parole tutte queste sensazioni, per questo aspetto vostri commenti e vostre opinioni. A presto!

Nessun commento:

banner etico